Cartelli Fumo

A partire dalla legge Sirchia del 2003, è vietato fumare nei locali pubblici ed in quelli chiusi, ad eccezione di quelli privati non aperti ad utenti o al pubblico.
Nei locali in cui è vietato fumare sono collocati appositi cartelli, adeguatamente visibili, che evidenziano tale divieto. Ai fini della omogeneità sul territorio nazionale, tali cartelli devono recare la scritta «VIETATO FUMARE», integrata dalle indicazioni della relativa prescrizione di legge, delle sanzioni applicabili ai contravventori e dei
soggetti cui spetta vigilare sull’osservanza del divieto e cui compete accertare le infrazioni.
La normativa prevede anche la possibilità di predisporre zone dedicate ai fumatori, ed indica come devono essere progettati, installati e mantenuti questi locali.
I locali riservati ai fumatori devono essere contrassegnati come tali e realizzati in modo da risultare adeguatamente separati da altri ambienti limitrofi, dove è vietato fumare. A tal fine i locali per fumatori devono rispettare i seguenti requisiti strutturali:

a. essere delimitati da pareti a tutta altezza su quattro lati;
b. essere dotati di ingresso con porta a chiusura automatica,
abitualmente in posizione di chiusura;
c. essere forniti di adeguata segnaletica.
d. non rappresentare un locale obbligato di passaggio per i non
fumatori.

All’ingresso dei locali è indicato il numero massimo di persone ammissibili, in base alla portata dell’impianto.
I locali per fumatori sono contrassegnati da appositi cartelli, con l’indicazione luminosa contenente la scritta «AREA PER FUMATORI».

Cartelli vietato fumare

Rammentate alla vostra clientela, attraverso questa segnaletica in alluminio o polipropilene, della legge in vigore dal 2003. Segnalate, eventualmente, l’area che avete predisposto per i fumatori, ricordando loro che, per ragioni di sicurezza, non possono accedervi più di un certo numero di persone. 

Tabelle luminose

Si tratta di un doppio cartello a norma di legge per aree fumatori. 

Il cartello «AREA PER FUMATORI» è abbianto al segnale  «VIETATO FUMARE PER GUASTO ALL’IMPIANTO DI VENTILAZIONE», il quale si accendrà automaticamente in caso di mancato o inadeguato funzionamento degli impianti di ventilazione supplementare, determinando la contestuale esclusione della scritta indicativa dell’area riservata.


La ditta Polimark è la prima ditta in italia ad aver progettato e realizzato questi doppi cartelli, completi di cablaggio e pronti per l’installazione.


Perfeziona la Ricerca

Comparazione prodotto (0)


Cartello Area per massimo n° fumatori mm.120x500

Cartello Area per massimo n° fumatori mm.120x500

Cartello in alluminio di formato mm. 120x500. Utile per segnalare la portata massima di persone dell..

A partire da 3,50€

Cartello vietato fumare mm.120x500

Cartello vietato fumare mm.120x500

Cartello in alluminio di formato mm. 120x500. Utile per ricordare agli utenti l’articolo 51 della le..

A partire da 3,50€

Cartello vietato fumare mm.175x250 con biadesivo

Cartello vietato fumare mm.175x250 con biadesivo

Cartello in polipropilene di formato mm. 175x250. Utile per ricordare agli utenti l’articolo 51 dell..

A partire da 3,50€

Cartello vietato fumare multilingue mm.175x250 con biadesivo

Cartello vietato fumare multilingue mm.175x250 con biadesivo

Cartello in polipropilene di formato mm. 175x250. Utile per ricordare agli utenti l’articolo 51 dell..

A partire da 3,50€

Doppio cartello Area per fumatori - Vietato fumare con trasformatore 12V

Doppio cartello Area per fumatori - Vietato fumare con trasformatore 12V

Doppio cartello a norma di legge per aree fumatori fornito con trasformatore a 12 V, relais per la c..

A partire da 270,00€

Vis. da 1 a 5 di 5 (1 Pagine)